Recent Activity


AkumaJack finished Call of the Sea

Walking Sim ispirato ai racconti di Lovecraft. I puzzle sono quasi tutti interessanti e non scontati o banali. L'esplorazione è quasi del tutto inesistente, ma il design delle aree è molto evocativo e non annoia.

Peccato per la lentezza che si trascina dietro.
Spesso dovrete camminare (perché anche la corsa della protagonista è al massimo paragonabile al jogging di una vecchia) da una parte all'altra della mappa per completare un puzzle, oppure verrete rallentati dal gioco per motivi di trama ecc.

Eccetto ciò è un gioco corto e carino, consigliato specialmente ai fan di Lovecraft e dei walking sim.


9 days ago


AkumaJack followed frascheau

10 days ago


AkumaJack finished Sea of Solitude

Breve gioco semi-indipendente (è comunque pubblicato da EA) sulla salute mentale e l'accettare determinate situazioni.

Peccato che la trama sia arronzata malamente e il gameplay sia noioso e monotono. Se un videogioco non ha bisogno di nessun tipo di competenza per andare avanti allora perché non renderlo un libro, un corto animato o, se proprio vogliamo mantenere l'idea del videogioco, una Visual novel?

Sea of Solitude è un gioco che nelle sue 4 ore probabilmente vi annoierà.


10 days ago


AkumaJack finished Psychonauts 2

Eccezionale seguito di un gioco di culto che, sfidando ogni previsione, non solo riesce a mantenere intatto lo spirito originale 16 anni dopo, ma migliora il gioco sotto praticamente ogni aspetto.

Ci sono più opzioni di customizzazione del protagonista, quest secondarie, più mondi da esplorare. Temi complessi e ben eseguiti sia a livello di scrittura che di level design, il quale riesce sempre a cambiare e restare fresco per tutta la durata del gioco.

Tecnicamente è un gioiello di platformer che gira a 120 FPS con un ottima grafica data dall'unreal engine. Ogni tanto qualche piccolo bug può dare un po' di noie, ma nulla di game breaking o frequente.

Assolutamente consigliato a chiunque abbia apprezzato il primo capitolo.


11 days ago


AkumaJack finished Superliminal

Buon, per quanto corto, Puzzle game che prende chiaramente ispirazione da Portal e, in minor parte, da Stanley Parable.
Le atmosfere oniriche e le meccaniche introdotte di volta in volta creano puzzle molto interessanti e mai banali o frustranti, inoltre la presentazione nel complesso è ottima.

Peccato per la durata estremamente ridotta che lo rende un acquisto da considerare meno, a seconda del prezzo che si è disposti a pagare per circa 3 ore di gioco.



11 days ago


11 days ago


Filter Activities